Sala C. (SA) – Volley, la Puntotel affronta in casa i Nati a Taranto Volley

La Puntotel all’assalto del “Nati a Taranto Volley”, domenica 29 marzo prossimo, ore 18,00, fra le mura amiche del Palapozzillo. Ancora tre punti da conquistare dopo le cinque vittorie consecutive ottenute dalla squadra di Sala Consilina che ha mostrato negli ultimi tempi un gioco brillante.
Le ragazze bianco rosse hanno lavorato molto su tutti i fondamentali negli ultimi due mesi, sia in partita che in allenamento, come dimostra la netta crescita in attacco e a muro, ma ora serve un ulteriore salto di qualità: la squadra deve maturare la piena consapevolezza della propria forza e dei propri punti deboli per riuscire finalmente ad acquistare in gara quella sicurezza e quella continuità indispensabili per imporsi contro avversarie temibili e determinate quale appunto le tarantine che occupano i quartieri alti della classifica con 47 punti.
Il campionato per le ragazze di mister Iannarella è in una fase cruciale: bisogna assolutamente al più presto conquistare i sei punti che mancano per raggiungere la matematica permanenza in serie B2. E quale miglior occasione se non quella offerta dalla venticinquesima giornata del campionato che propone la sfida contro una squadra sicuramente ostica ed esperta come quella del Taranto ma sicuramente alla portata delle salesi.
Reduci dalle cinque vittorie consecutive, le atlete della Puntotel hanno il morale alto e sono cariche al massimo. “Stiamo attraversando un ottimo periodo di forma e domenica dobbiamo conquistare assolutamente i tre punti, dice la schiacciatrice Moira Giovino. Vogliamo regalare al più presto alla società e ai nostri splendidi tifosi la salvezza”.
Dal punto di vista fisico le bianco rosse stanno tutte bene. Soltanto Marika Di Prisco non è al meglio in quanto sta ancora recuperando dall’infortunio alla caviglia destra che l’ha tenuta fuori dal campo di gioco per oltre due mesi.
La Puntotel, dunque, è pronta per affrontare il “Nati a Taranto Volley”, una squadra con buone individualità che precede le salesi di ben nove punti in classifica. Un motivo in più per le bianco rosse  per conquistare l’intera posta in palio.
Facile prevedere, quindi, che domenica a Sala Consilina si assisterà ad un bel match. Le due compagini si affronteranno a viso aperto: le salesi vorranno, fra l’altro, ben figurare davanti al loro pubblico, mentre le tarantine cercheranno di espugnare il Palapozzillo per bissare la vittoria ottenuta con la Puntotel nel girone d’andata.

Lascia un Commento