Sala C. (SA) – Volley. Il Trani vince contro la Puntotel

Pronostico rispettato, la capolista Trani con un perentorio 3-0 vince a Sala Consilina rimanendo in testa alla classifica del girone G del campionato di volley femminile di serie B2. Al Palapozzillo di Sala Consilina, il Trani ha confermato di essere la squadra più forte del campionato. Le pugliesi hanno dominato il match sciorinando un gioco che ha entusiasmato il numeroso pubblico presente sugli spalti. Squadra compatta e completa in ogni reparto, il Trani inizia l’incontro aggredendo immediatamente la Puntotel. La prima frazione di gioco, finita 25-14, ha visto le ospiti sempre condurre. Le padrone di casa dal canto loro hanno tentato di reagire ma era troppo evidente il divario tecnico tra le  due compagini. Nel secondo set, comunque, le bianco rosse della Puntotel sono riuscite anche a passare in vantaggio con un break di tre punti: 19 a 16. Ma  le ospiti con grande sagacia tattico-tecnica recuperano e vincono  il secondo set per 25 a 20. Nella terza ed ultima frazione di gioco, il Trani sale nuovamente in cattedra travolgendo le padrone di casa per 25 a 16. La Puntotel, malgrado la sconfitta, rimane all’undicesimo posto in classifica al limite della zona rossa retrocessione. Le ragazze di mister Iannarella hanno dimostrato, segnali di ripresa che fanno ben sperare per il prosieguo del campionato. Rispetto alle ultime due partite, le salesi, a tratti, hanno fatto vedere anche un bel gioco. Ma ciò che conforta la società salese è il fatto che la squadra ha giocato con impegno. Insomma con il Trani si sono avuti segnali di risveglio. “Certo, sottolinea, il ds, Maurizio Menafra,  con la capolista non ci aspettavamo di vincere. Abbiamo lottato e, quindi, accettiamo con serenità la sconfitta. Dobbiamo ora concentrarci sulle prossime gare”.

Lascia un Commento