Sala C. (SA) – SOS per i bisogni primari della Procura della Repubblica

Il Comitato “Se non ora quando – Vallo di Diano” lancia un appello alle altre associazioni presenti sul territorio affinché insieme si possa risolvere, anche parzialmente, la grave carenza di materiale di cancelleria che si registra alla Procura della Repubblica di Sala Consilina. Il procuratore capo Barile nei giorni scorsi ha denunciato la carenza in una lettera inviata alla Divisione generale dei beni e servizi del ministero di Giustizia e per conoscenza anche al Comune di Sala Consilina. Il dottor Barile sollecita l’invio di quanto necessario allo svolgimento delle attività ordinarie dei magistrati e del personale amministrativo. Il Comitato “Se non ora quando”, insieme a quanti vorranno aderire a tale iniziativa, avvierà nell’immediato una raccolta di fondi utili per acquistare ogni bene necessario alla risoluzione del problema.

Lascia un Commento