Sala C. (SA) – Sgominata una banda specializzata in furti dopo un inseguimento di 150 km

Una banda specializzata nei furti è stata sgominata nel tardo pomeriggio di ieri dai Carabinieri di Sala Consilina. Si tratta di tre croati residenti a Roma e a Guidonia, Dalibor Nicolic, di 37 anni, Antonio Braidich, di 28 anni, Davor Ivanovic, di 40 anni e di un minorenne. I militari hanno intercettato l’auto con i 4 lungo la A3 e hanno deciso di seguirla fino allo svincolo di Mercato San Severino. All’alt dei carabinieri, il conducente invece di fermarsi ha accelerato facendo scattare una vasta operazione di ricerca. I fuggitivi sono stati alla fine rintracciati nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Sarno, dopo aver abbandonato l’auto. Nel corso della perquisizione sono stati trovati in possesso di 1.100 euro, due anelli, due collane e tre paia di orecchini in oro provento di un furto che i 4 avevano consumato nel pomeriggio in una casa di Avigliano (Pz) dove tra l’altro avevano rubato anche un fucile a pompa, una doppietta e un revolver. I carabinieri sono riusciti a trovare le armi nella zona industriale di Atella, facendo a ritroso il percorso della fuga dei 4 ladri

Lascia un Commento