Sala C. (SA) – Resta in carcere il presunto omicida di Nicola Di Gloria

Rimane in carcere Giuseppe Petrillo, il 33enne di Polla, arrestato con l’accusa di aver ucciso, nel maggio dello scorso anno, il suo compaesano, Nicola Di Gloria, 62 anni, pensionato Asl. Il Tribunale della Libertà ha infatti respinto l’istanza di scarcerazione avanzata dai legali dell’arrestato. Petrillo, dallo scorso 29 marzo, è rinchiuso nella Casa circondariale di Sala Consilina.

Lascia un Commento