Sala C. (SA) – Pregiudicato deve scontare 4 anni e mezzo

Quattro anni e mezzo di reclusione è la pena residua che deve scontare un pregiudicato di Sala Consilina, arrestato ieri dai carabinieri della locale stazione, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Salerno. In carcere Antonio Romano, di 39 anni, condannato in Appello per il reato di violenza sessuale, con l’aggravante della recidiva, per un delitto commesso nel 2005. L’arrestato è associato presso la Casa circondariale di Sala Consilina a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Lascia un Commento