Sala C. (SA) – Maltempo, il Tanagro tracima ancora. Strade allagate

La pioggia insistente che nella notte è caduta sulla provincia di Salerno e in particolare sul Vallo di Diano ha nuovamente provocato la tracimazione del fiume Tanagro che nel territorio del comune di Sala Consilina non ha più argini distrutti dall’alluvione dello scorso mese di novembre. Intorno alle 8 di questa mattina la strada in località Sant’Agata che unisce i comuni di Sala Consilina e Teggiano è stata invasa dall’acqua del fiume. Solo nella giornata di ieri il Comitato di Riferimento degli Alluvionati del Vallo di Diano, portavoce di una ventina di famiglie di Sala Consilina, residenti nelle località più colpite di San Giovanni e Sant’Agata, aveva chiesto un rapido inizio dei lavori lungo le sponde del fiume Tanagro e dei canali paralleli. Il 7 marzo, presso la sede del Consorzio di Bonifica Vallo di Diano, sono state valutate le offerte delle ditte che hanno partecipato alla gara per l’assegnazione dei lavori di “somma urgenza” per la sistemazione degli argini del fiume Tanagro. Per le opere sono disponibili 500mila euro e saranno eseguite da due ditte.

Lascia un Commento