Sala C. (SA) – La Puntotel vince e convince

Vince e convince la Puntotel Sala Consilina che nella ventunesima giornata del campionato di volley femminile di serie B2, girone G, batte in casa per 3-0 il Planitalia Montescaglioso. Le bianco rosse salesi si portano così al nono posto in classifica con 29 punti allontanandosi dalla zona rossa retrocessione quando mancano nove giornate al termine della regular season.
Si è trattato di un match giocato assai bene dalle padrone di casa che soltanto nella prima frazione soffrono a tratti il gioco delle materane che, comunque, riescono ad ottenere un break di cinque punti sulla Puntotel portandosi in avanti con il punteggio di 19 a 14. Poi le atlete di mister Iannarella riescono ad invertire la rotta e cominciano a macinare gioco infilando una serie di giocate vincenti con cui si aggiudicano il primo set con il parziale di 25-23. Nella seconda frazione di gioco, la Puntotel entra in campo decisa e concentrata e conduce sempre in avanti mettendo in seria difficoltà le materane che cedono con il punteggio di 25-14. Anche nel terzo set la Puntotel impone il proprio gioco. Soltanto nella fase centrale del set, a causa di un calo di concentrazione delle salesi, il Montescaglioso ha una reazione di orgoglio. Ma la Puntotel si riprende e chiude set e partita con il punteggio di 25-19. 
La Puntotel con il Montescaglioso ottiene il secondo successo consecutivo confermandosi compagine bella e spregiudicata fra le mura amiche del Palapozzillo. Una vittoria che fa compiere alla squadra di mister Iannarella un bel balzo in avanti verso la salvezza. Le materane, invece, con questo ko rimangono nei bassi fondi della classifica. Tutte brave, dunque, le ragazze di mister Iannarela compreso le giovanissime Annamaria Giarletta e Tonia Petrosnio, due atlete che quest’anno, pur giocando poco, si fanno trovare sempre pronte ben figurando.
“Dovevamo assolutamente vincere, dice il vice presidente dell’Antares, Bruno Vocca. Così come anche nel prossimo turno dovremo continuare la striscia positiva di risultati. Mancano nove giornate al termine del campionato e per noi tutte le gare saranno delle vere e proprie finali. Soltanto in questo modo potremo ottenere l’obiettivo salvezza”.
Il prossimo turno di campionato, in programma sabato 7 marzo prossimo, propone per la Puntotel la trasferta ad Ostuni. Le brindisine occupano l’ultima posizione in classifica e non hanno vinto nessuna gara. Sulla carta, quindi, dovrebbe essere un match non difficile per le salesi che all’andata in casa si imposero sulle pugliesi con un perentorio  3-0.

Lascia un Commento