Sala C. (SA) – Iniziative contro la soppressione del Tribunale

Continuano le iniziative contro la soppressione del tribunale di Sala Consilina che dovrebbe essere accorpato a quello di Lagonegro. L’ultima iniziativa è promossa dai consiglieri comunali di Sala Consilina i quali hanno sottoscritto un documento in cui annunciano le dimissioni, dai rispettivi partiti politici, nel caso di soppressione del tribunale salese. In un documento invitano anche i consiglieri degli altri Comuni ed i rappresentanti politici degli enti del Vallo di Diano a fare altrettanto. I consiglieri comunali salesi chiedono, inoltre, a tutti i parlamentari del Salernitano, al governatore della Campania Caldoro, al presidente della Provincia di Salerno Cirielli, e ai consiglieri regionali e provinciali salernitani di schierarsi ufficialmente contro la soppressione del presidio di giustizia.

Lascia un Commento