Sala C. (SA) – Inchiesta macchia d’olio, si costituisce De Marinis

Si è costituito nel carcere di Sala Consilina Giuseppe De Marinis, imprenditore di Nocera Inferiore proprietario della Mexoil e in passato presidente della squadra di calcio della Nocerina. De Marinis era latitante dal 12 luglio scorso quando scattò l’Operazione “Macchia d’olio”, coordinata dalla procura della Repubblica di Nocera Inferiore. L’inchiesta ha portato all’arresto di nove persone, all’applicazione di due misure interdittive e all’esecuzione di provvedimenti di sequestro di beni e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di oltre 50 milioni di euro. Inoltre sono state indagate altre 50 persone sull’intero territorio nazionale. A tutti è stata contestata l’associazione a delinquere finalizzata al contrabbando internazionale di quasi 23 milioni di litri di prodotti petroliferi, al riciclaggio, alla contraffazione dei prodotti e ai reati fiscali.

Lascia un Commento