Sala C. (SA) – Fidanzatini uccisi a Sassano, al via il processo

Al via oggi al Tribunale di Sala Consilina, il processo a carico del medico Mario D’Angelo, 53 anni, di Salerno, accusato di omicidio colposo per guida in stato di ebbrezza. D’Angelo, lo scorso 2 febbraio, provocò con la propria auto un incidente mortale a Sassano in cui persero la vita Loreto Pippa, di 27 anni, e la fidanzata, Nunzia Rinaldi, di 23. Lo scontro frontale fra l’auto del medico e quella dei due fidanzati avvenne sulla provinciale 78, nel tratto fra la frazione Silla e il centro del paese. Dopo il sinistro si accertò che D’Angelo guidava in stato di ebbrezza. Ora c’é molta attesa intorno alla celebrazione di questo processo sia tra i famigliari delle due vittime che tra l’opinione pubblica e le associazioni di vittime della strada che chiedono una sentenza esemplare.

Lascia un Commento