Sala C. (SA) – Comuni ricicloni per il Sud Italia, Sala primo comune sopra i 10mila abitanti

Sala Consilina è il primo comune del Sud Italia, con più di 10mila abitanti, per la gestione della raccolta differenziata, con un indice di quasi il 61%. Segue al secondo posto Montecorvino Pugliano, con il 54,25%, un comune che per anni è stato la pattumiera della Campania per la presenza di grosse discariche, ora dismesse. Ma nella speciale classifica dei Comuni ricicloni troviamo, ai primi posti, altri sei salernitani sopra i 10mila abitanti: Baronissi al terzo posto con un indice di buona gestione dei rifiuti pari al 50,45%; Montecorvino Rovella, quarta posizione; Fisciano, settimo posto; Bellizzi al nono posto; Cava dei Tirreni al decimo; Nocera Superiore alla dodicesima posizione con un indice di buona gestione dei rifiuti pari al 42,85%. L’indice è scaturito dalla sommatoria dei punti conseguiti nei 23 parametri considerati da Legambiente. Il riconoscimento è stato assegnato sulla base dei dati della raccolta dei rifiuti per l’anno 2011, tra i quali è da ricordare la percentuale di differenziata, che lo scorso anno a Sala Consilina, classificatasi prima, ha raggiunto il 79,1 %. Grazie a questa percentuale di differenziazione dei rifiuti, ciascun cittadino salese ha evitato la dispersione nell’ambiente di ben 75,9 kg di Co2.

Lascia un Commento