Sala C. (SA) – Arrestato uno dei ladri autori dei furti in abitazione

Arrestato questa notte dai carabinieri di Sala Consilina uno degli autori dei furti in abitazione messi a segno nei giorni scorsi nel Vallo di Diano. In manette è finito uno straniero pregiudicato di 23 anni, Radosavljevic Ljevic Ivica, proveniente dal campo nomadi di Napoli Secondigliano. L’accusa è di furto aggravato in abitazione, in concorso con altri soggetti ancora da identificare. Il 23enne è stato intercettato dai carabinieri a Teggiano alla guida di una alfa romeo 156,  con a bordo altre due persone. Alla vista dei militari il rumeno ha cercato di fuggire, ma inseguito, ha perso il controllo dell’auto ed è andato a sbattere contro un palo della pubblica illuminazione. I ladri hanno quindi cercato di fuggire a piedi nelle campagne circostanti, ma i carabinieri sono riusciti a catturare il 23enne. Nell’auto sono stati rivenuti oro, denaro contante ed altri oggetti di valore rubati nella tarda serata di ieri in due distinte abitazioni, a Montesano sulla Marcellana e a Sassano. Proseguono le ricerche dei militari per catturare i due ladri fuggiti. (nella foto la refurtiva. Fonte carabinieri sala consilina)

Lascia un Commento