Sala C. (SA) – Apre bombola di gas e minaccia di lanciarsi dal balcone

Paura nella notte a Sala Consilina, dove un uomo di 46 anni si è barricato in casa, minacciando prima di lanciarsi dal balcone e poi ha aperto più volte una bombola di gas con l’intenzione di far saltare in aria l’appartamento. L’abitazione, in via Cavour, nel centro storico di Sala, è stata circondata da vigili del fuoco e carabinieri, che hanno fatto sgomberare a scopo precauzionale alcune abitazioni della zona. Sul posto anche due ambulanze della Croce rossa. All’origine dell’episodio vi sarebbe stato un litigio per motivi economici e di gelosia con la propria compagna, che aveva lasciato l’abitazione da alcuni giorni. Dopo circa due ore di trattative, il 46enne, di origini pugliese, non nuovo a simili episodi, ha desistito ed è stato soccorso. Intorno alle 2.30 della notte scorsa è stato trasferito all’ospedale di Polla per le cure del caso.

Lascia un Commento