Sala c. (SA) – A difesa del tribunale, CilenVallo lancia l’idea di una class action

L’associazione CilenVallo di Sala Consilina ha proposto l’istituzione di una class action contro la pubblica amministrazione per tentare di evitare la soppressione del tribunale salese e l’accorpamento con quello di Lagonegro. “Dopo la bocciatura della Corte Costituzionale della questione di legittimità costituzionale del provvedimento di soppressione, – dice l’associazione in una nota – riteniamo che una delle ultime strade percorribili per far valere il nostro diritto alla giustizia sia una class action contro la pubblica amministrazione per i danni che il nostro territorio riceverà con l’applicazione del decreto Severino che ha ridisegnato la geografia giudiziaria con la soppressione del tribunale di Sala Consilina”. L’associazione Cilenvallo invita dunque le associazioni e i cittadini del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro ad aderire alla class action.

Lascia un Commento