Sala C.: I carabinieri arrestano un 60enne di Padula per traffico di droga

Già conosciuto dalle forze dell’ordine, è stato sorpreso nel centro di Roma ed a seguito di un malore è stato sottoposto ad esami radiografici presso l’ospedale di Santo Spirito. Qui i carabinieri del comando stazione di Roma-Prati, nell’ambito di un’indagine condotta dalla compagnia di Sala Consilina e coordinata dalla Procura della Repubblica di Lagonegro, hanno scoperto che un sessantenne di Padula aveva ingerito quattro involucri contenenti ciascuno circa 60 grammi di cocaina allo stato liquido, per un peso complessivo di 250 grammi, sottoposta a sequestro.
L’uomo, arrestato in flagranza di reato per traffico di sostanza stupefacente, ha però dichiarato di aver ingerito altri 20 involucri della medesima sostanza, per un peso ulteriore complessivo di circa 1,2 chilogrammi.
Il sessantenne si trova ora piantonato dai militari della compagnia salese presso la struttura sanitaria capitolina in attesa che espella lo stupefacente ingerito.
La droga immessa sul mercato avrebbe avuto un ritorno economico di almeno 300.000 euro.

Lascia un Commento