Sala C. – Al compianto avvocato Pino Paladino la Toga d’oro alla memoria dell’OUA

Una giornata importante oggi a Napoli per l’avvocatura di Sala Consilina, ma soprattutto per la famiglia del compianto avvocato Pino Paladino, che perse la vita eroicamente la scorsa estate annegando nel mare di Palinuro nel mentre salvava la vita a tre giovani in difficoltà. L’Organismo Unitario dell’Avvocatura, infatti a seguito dei deliberati approvati dall'Assemblea dei delegati ha deciso di conferire alla memoria dell’avvocato eroe la “toga d’oro” che è stata consegnata alla moglie e al fratello, accompagnati da una folta delegazioni del soppresso foro salese.

Un riconoscimento di grande valore simbolico per l’avvocato che fino all’ultimo si era battuto per evitare la soppressione del tribunale di Sala Consilina impegnandosi in prima persona nelle attività di sensibilizzazione alla popolazione ed all’organizzazione di manifestazioni a sostegno del palazzo di Giustizia.

Lascia un Commento