S. Giovanni a Piro (SA) – Da 8 mesi attende una risposta per il riconoscimento di invalidità

Una donna da otto mesi sta inutilmente aspettando una risposta sull’esito della sua visita per avere il riconoscimento dell’invalidità dopo aver subito l’asportazione di una grave forma di tumore al seno. La vittima di questa lungaggine burocratica è una donna di 47 anni di San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno, che ha deciso di rivolgersi all’autorità giudiziaria. Il marito della donna ha riferito di essersi rivolto nello scorso mese di febbraio, direttamente ai competenti uffici Inps di Salerno appurando che la pratica della moglie giaceva ancora sui tavoli della sede centrale dell’Istituto di previdenza e che sarebbero occorsi ancora mesi per essere chiamata a visita superiore. Da qui la decisione di rivolgersi alla magistratura per chiedere che si faccia chiarezza.

 

Lascia un Commento