S.Giovanni a Piro, cittadinanza onoraria a Simon Gautier ad un anno dalla sua morte

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il 9 agosto, in occasione del primo anniversario della morte del giovane escursionista francese, Simon Gautier, il Comune di San Giovanni a Piro conferirà la cittadinanza onoraria post mortem a Simon Gautier e anche alla madre Delphine Godard.

Alle 18, sul Pianoro di Ciolandrea, a poca distanza dal burrone in cui il giovane francese perse la vita si terrà la cerimonia durante la quale familiari e amici racconteranno chi era Simon.

 

La tragedia accadde il 9 agosto dello scorso anno quando con un’ultima telefonata disperata, Simon Gautier, giovane escursionista francese, chiedeva aiuto. Il ragazzo che aveva intenzione di raggiungere Napoli a piedi partendo dal golfo di Policastro, aveva imboccato un sentiero sbagliato ed era caduto ferendosi. Le ricerche partirono immediatamente tra Campania e Basilicata e solo solo dopo 9 giorni, il corpo del ragazzo senza vita, fu trovato nei pressi del Pianoro di Ciolandrea, a San Giovanni a Piro.

Aveva entrambe le gambe spezzate e secondo una valutazione del medico legale era morto per emorragia circa 45 minuti dopo la caduta. Una tragedia immane che ha profondamente scosso anche le comunità del Golfo di Policastro ma non solo. Dopo la morte di Simon si è aperto a livello nazionale un ampio dibattito sulla geolocalizzazione degli utenti delle linee telefoniche mobili e sul numero unico di emergenza visto che alla telefonata al 118 fatta dalla vittima, aveva risposto la centrale operativa della Basilicata

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp