S COME SALERNO – Spending Review per l’ultima puntata. Appuntamento a Settembre

E’ la Spending Review insieme ai tagli operati dal Governo centrale il tema al centro dell’ultima puntata per questa stagione radiofonica di S come Salerno, insieme al sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca. Il primo cittadino ha ribadito che con questi tagli, 2 miliardi e mezzo in meno entro il 2014, i comuni hanno enormi difficoltà ad andare avanti e a sostenere i servizi per le fasce deboli. Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale, è stato approvato un aumento dell’IMU per la seconda casa, lasciando inalterata l’IRPEF e l’IMU per la prima casa. "Soldi, ha detto De Luca, che serviranno solo a ripianere i vuoti di cassa tagliati dal governo centrale, nè più nè meno". De Luca ha anche sottolineato che l’Amministrazione Comunale di Salerno è riuscita in questi anni a non sprecare neanche un centesimo, tagliano sulle auto blu e su quanto non fosse strettamente necessario allo sviluppo della città stessa. Contestualmente non sono stati fatti tagli ai servizi, al sostegno per le fasce deboli della popolazione, agli asili nido al verde pubblico. "Non è certo un caso che Salerno è una delle città più vivibili d’Italia, ha detto il primo cittadino. Non dormiamo la notte per riuscire a trovare fondi e opportunità di crescita. Abbiamo finora fatto delle cose eroiche"

Potete ascoltare in podcast la puntata di oggi al termine di questa notizia

RADIO ALFA ringrazia i propri ascoltatori per il successo e il gradimento attribuito a S COME SALERNO
La trasmissione partita il 16 febbraio, in 24 puntate ha affrontato temi tra i più disparati. Dal Servizio di trasporto pubblico allo Stile, dai Servizi Sociali allo Sport passando per i Simboli e le Strade.

Vi aspettiamo con S COME SALERNO a partire dal mese di settembre

Ascolta la puntata in podcasting:

 

Lascia un Commento