S come Salerno, la sanita’ primo step per rifondare la Regione Campania (AUDIO)

"Abbiamo perso cinque anni" lo ripete diverse volte il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca nel corso della puntata odierna di S come Salerno in onda ogni settimana il martedi' alle 12,45. Sulla presentazione di Migliore quale quarto candidato alle Primarie, De Luca sottolinea di aver sempre invitato tutti a partecipare "era meglio che l'avesse fatto tre mesi fa, meglio tardi che mai" 

I tetti di spesa della sanità pubblica sono per De Luca il primo tema da affrontare nella "nuova Regione" targata De Luca ma anche la sburocratizzazione totale perche' "chi deve fare dei lavori in Campania va al manicomio".

Il sindaco di Salerno punta ancora una volta contro l'attuale gestione della Regione parlando di "acquisto di amministrazioni" e porta a sostegno delle due tesi, i "finti" decreti nell'ambito dell'accelerazione della spesa o quello che definisce "l'elemosina" di Garanzia Giovani.    

De Luca ha da dire anche sulla classifica che vede la città di Salerno al primo posto tra quelle che spendono piu' soldi per eventi e manifestazioni. "La classifica tiene conto anche degli investimenti per Luci d'Artista ma anche per il Teatro Verdi, sostiene il sindaco che poi dice "possiamo chiudere il teatro, spegnere le Luci e andarcene tutti a sciosciarci a Lungomare!".

Lascia un Commento