S come Salerno: 21 milioni? La Provincia dara’ 21 sospiri. L’ironia di De Luca sulla Metro

Diversi i temi al centro della puntata odierna di S come Salerno, come sempre in onda il giovedì alle 12,45 su RADIO ALFA. In primo piano soprattutto i trasporti con il doppio tema di SITA e Metropolitana. Per De Luca il capitolo del trasporto pubblico in Campania è da terzo mondo. Sulla Sita, De Luca non ha dubbi: bisogna mettere in campo una mobilitazione popolare e politica di fronte a una Regione che il sindaco di Salerno definisce "ottusa".
Sulla questione Metropolititana e proposta della Provincia di usare i 21 milioni di euro che dovrà avere dalla Regione in base ad un ricorso vinto, De Luca ironizza "la Provincia darà 21 milioni di euro. Queste cose si fanno e non si annunciano". 
Il sindaco si dice comunque assolutamente d'accordo all'idea, l'importante è che "si faccia". 
Nel corso della puntata, si torna anche a parlare di aeroporto dopo lo scontro tra Camera di Commercio e Gesac. Il problema che impedisce all'aeroporto di Salerno di decollare, per De Luca è principlamente la mancanza della concessione e poi le molteplici "palle" dette finora ("ricordate i 50 milioni che la Regione doveva dare per l'allungamento della pista" dice il sindaco)
Si torna anche sui fondi europei e il sindaco, commentando le dichiarazioni del premier Renzi, in visita ieri a Napoli, sostiene che per lui è possibile ridistribuire ai singoli comuni, i soldi non spesi dalla Regione. Ovviamente, per De Luca, i soldi destinati alla Regione Campania non spesi dalla Regione devono rimanere a disposizione dei comuni campani in grado di spenderli o che hanno dimostrato di saperlo fare.

"Se i fondi europei non li utilizziamo per dare una svolta alle grandi questioni, questa Regione sarà perduta": Afferma De Luca. Il Governo ha il diritto di premere per svegliare chi dorme in piedi.

Nel corso della puntata è stato fatto anche il punto dei lavori nei quartieri e dei servizi sociali in città.

Ascolta la puntata in podcast
  

Lascia un Commento