Ruggi Salerno, tesoro di rari gioielli depositato e dimenticato in una cassetta di sicurezza

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Un tesoro costituito da rari gioielli era a disposizione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno, depositato in una cassetta di sicurezza presso la filiale Bper di Cava de’ Tirreni.

Il valore del tesoro è di circa 120mila euro.

L’azienda, come scrive oggi il quotidiano La Città, lo ha scoperto quando la banca ha inviato al Ruggi il conto degli arretrati dell’affitto della cassetta di sicurezza. Il tesoretto è frutto di un lascito testamentale all’ex Ente Ospedaliero “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” di Cava dei Tirreni, da parte di una cittadina metelliana.

 

Dal 2001 l’ospedale di Cava è stato annesso all’Azienda ospedaliera Ruggi di Salerno, nell’ambito del Piano di rientro del deficit della sanità della Regione Campania.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp