Ruggi Salerno, cala il numero dei ricoveri in Terapia Intensiva

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Cala il numero dei ricoveri nella Terapia intensiva del Ruggi di Salerno. Rispettando quello che è il trend nazionale anche a Salerno si registra il dato che apre all’ottimismo.

Ieri, a livello nazionale, per la prima volta dal 20 marzo, i pazienti nei reparti di rianimazione sono infatti scesi sotto 3mila.

A Salerno, come riporta oggi il Mattino, sono solo 2 i contagiati attualmente intubati e da tre giorni non registrano nuovi arrivi in Rianimazione. E’ in diminuzione anche il numero di pazienti che hanno bisogno di ventilazione meccanica invasiva. Le persone decedute tra i pazienti ventilati al Ruggi sono state 9, tutte alle prese già con almeno una patologia pregressa, così come sono altrettanti i guariti. 

 

Sono 30, complessivamente, le persone trattate con ventilazione meccanica e non, dal 10 marzo, all’Azienda ospedaliera salernitana, su 50 pazienti Covid totali. Quelli intubati in rianimazione al Ruggi finora sono stati 11, tutti con almeno una patologia. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp