Ruggi, ispezione Nas al reparto di Pediatria. Acquisita documentazione sui lavori di riqualificazione

I carabinieri del Nas di Salerno ieri hanno compiuto una ispezione nel Reparto di Pediatria dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno acquisendo la documentazione tecnica relativa ai lavori di riqualificazione del reparto.

Dei 20 posti letto dell’ala in cui sono in programma i lavori di manutenzione straordinaria, 14 sono stati trasferiti nella vicina sezione inaugurata a maggio scorso, per consentire così di iniziare i lavori di ristrutturazione nella parte del reparto in cui non è ancora stato eseguito alcun tipo di intervento.

La direzione aziendale del Ruggi ha quindi disposto un’immediata accelerazione del trasferimento dell’intera ala di Pediatria, che era già in programma per luglio, inoltrando subito una nota ai responsabili del reparto per autorizzare il trasferimento e la chiusura dell’ala.

I vertici dell’azienda ospedaliera, in ogni caso, precisano che non ci sarebbe nessuna relazione tra il trasferimento dei bambini e la visita dei carabinieri del Nas. I lavori, che dovrebbero terminare la prossima primavera, erano già in programma da tempo ed erano stati ritardati solo dalle difficoltà di trasferimento di un piccolo paziente oncologico.

Lascia un Commento