Rubò i soldi delle offerte in una chiesa a Praiano. Identificato e denunciato

E’ stato identificato e denunciato dai carabinieri di Positano il presunto autore del furto avvenuto nella chiesa di San Gennaro di Praiano lo scorso 26 aprile.

E’ un uomo di 43 anni, residente a Secondigliano, nel Napoletano, denunciato a piede libero.

Le indagini dei carabinieri, tramite l’analisi delle immagini della video-sorveglianza hanno permesso di accertare che il 43enne ha forzato la cassetta delle offerte rubando i soldi all’interno.

Ovviamente non è stato possibile quantificare l’ammontare della somma sottratta.

Lascia un Commento