Rubarono pc in due scuole a Castel San Giorgio, bloccati

Avevano rubato computer dal valore di oltre 17mila euro in due scuole di Castel San Giorgio ma, dopo aver messo a segno altri colpi in Campania, in, i due ladri sono stati bloccati.

Si tratta di due giovani di Somma Vesuviana, di 23 e 28 anni, per i quali è stato disposto il divieto di dimora nel comune di appartenenza. Già noti alle forze dell’ordine, sono ritenuti i responsabili dei due furti messi a segno il 23 e 27 novembre scorsi ai danni degli istituti scolastici Vanvitelli e De Sanctis di Castel San Giorgio. Il provvedimento è stato emesso dal gip presso il tribunale di Nocera Inferiore.

Secondo i carabinieri della stazione di Airola che hanno condotto le indagini i due avrebbero messo a segno vari colpi in più istituti scolastici.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento