Rubano uno scooter a Ravello, arrestati tre giovanissimi di Angri

Tre ragazzi, di cui due minorenni, sono stati arrestati in flagranza per il furto di uno scooter compiuto ieri a Ravello.

A far scattare le manette ai polsi dei giovanissimi originari di Angri sono stati i carabinieri della Stazione di Tramonti dopo che il proprietario del veicolo, intorno alle 14, ha notato che tre ragazzi stavano portando via il suo ciclomotore. Ha infatti immediatamente chiesto l’intervento dei carabinieri fornendo tutti i dettagli utili per le ricerche dei ladri.

I tre giovani, vistisi scoperti, hanno abbandonato lo scooter cercando di far perdere le loro tracce in sella ad un altro scooter in direzione Tramonti, dove però, giunti sul Valico di Chiunzi hanno incrociato la pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione che li hanno bloccati dopo un inseguimento terminato nel vicino comune di Corbara, dove nel frattempo erano giunti altri rinforzi dell’Arma.

I due minorenni sono stati accompagnati al Centro di Prima Accoglienza di Salerno, mentre il maggiorenne è finito agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.

Lascia un Commento