Rubano acqua potabile per 4mila euro, denunciate tre persone a Sala Consilina

Tre persone di età compresa tra i 43 ed i 55 anni sono state denunciate a Sala Consilina dai carabinieri per furto di acqua potabile.

E’ stato accertato che in diversi appartamenti e abitazioni, sia del centro storico che della periferia, i tre con effrazione e spostamento del sigillo di piombatura del gestore idrico e del contatore, riuscivano a ricavare acqua dalle condutture riempiendo dei grossi contenitori nascosti in nicchie o sotto il suolo per diverse centinaia di metri cubi di acqua potabile, utilizzata per alimentare le proprie abitazioni ma anche per l’irrigazione del giardino.

Il valore complessivo è stato stimato in circa 4.000 euro. Gli impianti sono stati sequestrati.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento