Ruba carte di credito e preleva oltre mille euro, nei guai donna salernitana a Bari

Ha rubato carte di credito ad una signora di Cassano Murge, in provincia di Bari, sfilandole il portafoglio dalla borsa, mentre era al mercato e, con i bancomat, ha effettuato due consistenti prelievi di denaro, per oltre 1000 euro.

Una donna, residente in provincia di Salerno è stata bloccata dai carabinieri ed è finita nei guai per furto e indebito utilizzo di carte di credito.

La donna è riuscita a prelevare dopo aver trovato i codici pin della carta custoditi nel portafogli: la denuncia della vittima ha fatto scattare i controlli dei carabinieri che hanno notato in via Pepe una donna ‘sospetta’ che indossava occhiali da sole e un cappello con la visiera mentre stava prelevando denaro da uno sportello automatico.

Fermata per una perquisizione, è stata trovata in possesso di 1100 euro in contanti e delle tessere bancomat sottratte in precedenza alla vittima. La donna è stata rinchiusa  nel carcere di Trani.

Lascia un Commento