Rotonda (PZ) – Presto il riconoscimento della DOP ai fagioli bianchi

I fagioli bianchi di Rotonda presto avranno il riconoscimento della Dop, denominazione di origine protetta, dell’Unione Europea. Lo ha reso noto il ministro delle Politiche Agricole, Giancarlo Galan, commentando la notizia della domanda di registrazione della Dop sulla Gazzetta Ufficiale della UE. Da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati membri di presentare eventuali domande di opposizione alla richiesta di riconoscimento. Trascorso questo periodo otterranno ufficialmente la Dop. La tecnica utilizzata per la coltivazione dei Fagioli Bianchi di Rotonda, spiega il ministro, è la stessa che si è tramandata nel corso degli anni con una serie di operazioni colturali eseguite interamente a mano, utilizzando strumenti propri della valle del Mercure.

Lascia un Commento