Roscigno, protocollo comune-pro loco per la promozione del borgo abbandonato 

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Il comune di Roscigno e la Pro loco Roscigno Vecchia stipulano una convenzione per dettare le regole, o meglio per confermare quelle già in vigore da qualche anno, per la gestione e valorizzazione del borgo abbandonato di Roscigno Vecchia.

 

L’intesa prevede azioni congiunte per la salvaguardia e la conservazione di luoghi di culto, delle case e delle botteghe abbandonate, per la gestione del museo della civiltà contadina, e per attività di informazione e assistenza turistica. Attività che, anche in passato, hanno visto il sostegno di enti quali Regione, Soprintendenza, Comune e l’aiuto della Bcc Monte Pruno.

Obiettivo del protocollo quello di cooperare e ottimizzare esperienze, risorse umane professionali e strumentali, promuovere il borgo, potenziando la cultura e la vocazione turistica del territorio. Il comune ha anche approvato il programma delle attività proposte dall’associazione.  

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento