Roscigno, il 29 e 30 dicembre appuntamento con “Presepe 900”, con il supporto della BCC Monte Pruno

Il 29 e 30 dicembre torna a Roscigno Vecchia l’iniziativa “Presepe 900”, una rievocazione durante la quale i visitatori assisteranno a scene di vita quotidiana del ‘900 con oltre cento figuranti.

Sarà ricostruita la scena della natività e si potranno ammirare i prodotti dell’artigianato e degustare i piatti tipici. Presepe 900 sarà visitabile dalle ore 15, mentre delle ore 19 è prevista l’apertura degli stand gastronomici. Inoltre una navetta collegherà Roscigno al Borgo di Roscigno Vecchia, mentre grazie al supporto della Banca Monte Pruno sarà possibile raggiungere, gratuitamente, Roscigno con autobus da Salerno, durante la giornata sabato 29 dicembre, con partenza dalle 14 da Piazza della Concordia, una sosta a Sant’Arsenio, nei pressi della sede amministrativa della Banca Monte Pruno, alle 15.15.

Il Sindaco Pino Palmieri ricorda che “Presepe 900” contribuisce anche all’integrazione sociale grazie alla partecipazione dei ragazzi extracomunitari ospiti del progetto S.P.R.A.R.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Roscigno, dalla Pro Loco Roscigno Vecchia, dalla Parrocchia San Nicola di Bari – Roscigno, dalle Associazioni Terra Mia, Roscignopiù, Legambiente Roscigno e vede la collaborazione della Banca Monte Pruno.

Lascia un Commento