Roscigno, al via un progetto per valorizzare l’olio d’oliva e il territorio con il comune e la Banca Monte Pruno

Una giornata di riflessione sul tema dell’olio d’oliva e della sua valorizzazione si è svolta ieri nel borgo di Roscigno Vecchia per iniziativa del comune e della Banca Monte Pruno che hanno voluto riproporre un argomento di grande interesse per l’intero territorio degli Alburni e del Cilento.

Tra le tante eccellenze da sempre promosse non poteva mancare, infatti, la promozione dell’olio d’oliva, uno dei prodotti più interessanti che caratterizzano l’area di Roscigno e dintorni.

L’obiettivo sarà coniugare la qualità di un prodotto all’unicità del territorio. Da qui parte la creazione del borgo dell’olio contadino.

A tale scopo sono in corso ulteriori studi per migliorare il prodotto, nonché la sperimentazione di ulteriori processi tecnologici per migliorare la qualità del prodotto finale.

Una forma giuridica adatta di gestione completerà questa fase di lancio.

Lascia un Commento