ROMA – Tesseramento Pdl, compromesso tra Cirielli e Carfagna

Il presidente della provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, e l’ex ministro Mara Carfagna avrebbero trovato un compromesso all’interno del Pdl salernitano: ci saranno un coordinatore e un vicario, come previsto, ma anche un vice-vicario che potrebbe essere persona gradita all’ex ministro. Il congresso provinciale si svolgerà agli inizi di marzo come previsto nonostante le indagini della magistratura sullo scandalo delle tessere false.

Sulla questione oggi si riunirà il vertice del partito a Milano alla presenza del presidente Silvio Berlusconi. “Mi sembra che tutta questa vicenda del tesseramento falso sia un po’ una montatura” afferma il deputato Gregorio Fontana che prova a minimizzare fornendo dei dati. “Le persone che ci hanno fatto sapere di essere state iscritte a loro insaputa sono appena lo 0,02% dei tesserati del Pdl. Mentre le iscrizioni che a noi sono risultate irregolari – afferma Fontana – non superano il 4% di un milione e 200mila tessere”.

Lascia un Commento