ROMA – Sanità. La Campania al tavolo tecnico con i conti in ordine

La Campania si presenterà al tavolo tecnico sulla sanità in programma domani a Roma con i conti in ordine. Lo assicura Angelo Montemarano, assessore regionale alla sanità spiegando che nel 2008 la Regione registra un avanzo di 60 milioni di euro. Un dato afferma l’assessore, ben lontano dal disavanzo ipotizzato dal governo nei mesi scorsi pari a 308 milioni di euro, dovuto soprattutto alle spese per il personale e ai numerosi contenziosi con i fornitori. Per quanto riguarda i dipendenti Montemarano ha detto che nel 2008 è stata coperta la spesa di 73 milioni di euro sostenuta nel 2007 per garantire il lavoro ai quasi 1600 precari delle Asl che attendono di essere stabilizzati. Rispetto invece alla eventuale copertura dei contenziosi, l’assessore tranquillizzerà l’esecutivo dicendo di poter contare su 263 milioni di euro derivanti da extragettito fiscale e altre voci.

Lascia un Commento