Roma: Salva sede Tar di Salerno e di altre quattro citta’

La sezione di Salerno del Tar è salva. Ieri sera, la Commissione Affari Costituzionali della Camera dei deputati ha approvato l'emendamento al decreto legge sulla Pubblica amministrazione che salva alcune sezioni staccate del Tar che si trovano nelle città sedi di Corti d'appello. Con Salerno sono in salvo Reggio Calabria, Lecce, Brescia e Catania. Inoltre la soppressione delle altre sedi, prevista da ottobre prossimo, viene rinviata al luglio del 2015. E' esclusa dal taglio anche Bolzano. Soddisfazione viene espressa dai deputati Fulvio Bonavitacola e Tino Iannuzzi che si dichiarano pienamente soddisfatti per un successo parlamentare, maturato in clima unitario e bipartisan, reso possibile – aggiungono – anche dalla vasta mobilitazione delle istituzioni locali, dell'avvocatura e di autorevoli espressioni della magistratura amministrativa a difesa di un importante presidio di giustizia al servizio dei cittadini.

Lascia un Commento