ROMA – Operazione Noe, 13 ordinanze per traffico illecito di rifiuti anche in Campania

E’ scattata all’alba di oggi una vasta operazione dei carabinieri del Nucleo operativo ecologico, coordinati dal colonnello Ultimo, per l’esecuzione di 13 ordinanze di custodia cautelare nel centro e sud Italia, emesse dalla Procura delle Repubblica di Velletri, in provincia di Roma. Le accuse sono di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti, falso, truffa, accesso abusivo a sistemi informatici e favoreggiamento personale. Nell’inchiesta sono coinvolti amministratori di società di rifiuti e combustibile derivato da rifiuti nel Lazio, in Campania e in Puglia: indagate 25 persone. Le indagini, hanno riguardato la verifica della qualità e consistenza del cdr immesso quotidianamente nei cicli gestionali degli impianti di termovalorizzazione di Colleferro, in provincia di Roma, dove venivano conferiti i rifiuti provenienti principalmente dalle regioni Lazio e Campania.

Lascia un Commento