ROMA – Nuove minacce a Nello Rega

Ancora minacce di morte per il giornalista lucano di Televideo Rai, Nello Rega. Due cartucce per fucile da caccia sono state fatte trovare ieri, a Roma, sul parabrezza della sua auto parcheggiata in uno spazio recintato nel condominio dove Rega abita. Il giornalista di Potenza è autore del libro "Diversi e divisi" sulla convivenza tra un uomo cristiano e una donna musulmana. E proprio questo suo lavoro ha provocato la reazione violenta degli estremisti islamici. Le due cartucce utilizzate per intimidire Rega erano in una copia di un articolo pubblicato da Aldo Cazzullo su "Sette", settimanale del Corriere della Sera, il 22 luglio scorso. Nell’articolo, Cazzullo sollecitava atti concreti di solidarietà e di protezione per Rega.

Lascia un Commento