ROMA – Mons. Spinillo, originario di Sant’Arsenio, eletto vice Presidente CEI per il SUD

Monsignor Angelo Spinillo, originario di Sant’Arsenio, attuale vescovo di Aversa, è stato eletto alla carica di vice presidente della Cei, Conferenza episcopale italiana, per il Sud Italia. Spinillo, 61 anni, già vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro, è stato eletto vice presidente Cei, ieri durante i lavori della 64/a assemblea generale dei vescovi, in corso in Vaticano. Il nuovo vice presidente Cei va ad occupare la carica che era di mons. Agostino Superbo, arcivescovo di Potenza-Muro Lucano. Spinillo è vescovo di Aversa dall’inizio del 2011 dopo esserlo stato per 10 anni nella diocesi di Teggiano-Policastro.

Lascia un Commento