ROMA – Maturità, anche in Campania aumentano i non ammessi

Prosegue la linea di severità nella scuola italiana, tanto da provocare un netto aumenti del numero di studenti che non sono stati ammessi all’esame di stato. I dati sono stati resti noti dal ministero dell’Istruzione, tenendo conto degli scrutini di un significativo campione di istituti superiori di cinque regioni, tra cui la Campania. Per il Miur, aumentano anche i bocciati, soprattutto negli istituti professionali e nei licei. Diminuiscono invece i bocciati negli istituti tecnici. In base a questo campione, gli studenti non ammessi all’esame quest’anno sono il 6,1%, con un aumento dello 0.6%. Circa il 2% di aumento si registra invece nel numero degli studenti non ammessi alle classi superiori

Lascia un Commento