ROMA – Istat, la Basilicata è la regione più povera

E’ l’Emilia Romagna la regione più ricca d’Italia, con un’incidenza di povertà relativa pari al 3,9%, seguita da Lombardia e Veneto. E’ quanto emerge dal rapporto sulla povertà presentato dall’Istat, nel quale si evince anche che la situazione più grave si registra in Sicilia e in Basilicata, dove i poveri sono il 28,8% dei residenti. Per quanto riguarda l’intero Mezzogiorno l’incidenza complessiva di povertà è del 23,8%. Rispetto al 2007 sono peggiorate le situazioni di Abruzzo, Campania e Calabria.

Lascia un Commento