ROMA – Il Costa d’Amalfi tra i 31 scali d’interesse nazionale. Grazzanise non si farà

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

31 aeroporti nell’obiettivo del Piano si sviluppo aeroportuale e tra di essi anche il Salerno-Costa d’amalfi. La notizia è arrivata oggi con la presentazione del piano che non prevede invece la realizzazione di nuovi scali. Non saranno funque realizzati gli aeroporti di Grazzanise e Viterbo. Gli scali non di interesse nazionale invece dovranno essere trasferiti alle Regioni competenti, che ne valuteranno la diversa destinazione d’uso o la possibilità di chiusura. In italia ci sono 112 aeroporti, di cui 90 aperti al solo traffico civile, 11 militari aperti al traffico civile, 11 esclusivamente a uso militare. L’atto di indirizzo approvato ha come scopo quello di ridurre la frammentazione esistente e favorire un processo di riorganizzazione, individuando gli aeroporti di interesse nazionale, che costituiranno l’ossatura strategica su cui fondare lo sviluppo del settore nei prossimi anni. E tra di essi figura anche quello di Pontecagnano che avrà soprattutto lo scopo di sostenere ulteriori aumenti di traffico dello scalo di Napoli Capodichino

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp