ROMA – Dl Ambiente, competenza dei comuni per Tarsu e Tia

I deputati salernitani Tino Iannuzzi e Fulvio Bonavitacola, del Pd, esprimono viva soddisfazione per quella che definiscono “rinnovata e definitiva conferma della competenza dei Comuni in materia di accertamento, riscossione e gestione della Tarsu e della Tia” che ritengono sia una questione così rilevante in Campania. I due parlamentari spiegano che è stato approvato con il parere favorevole del Governo, il loro Ordine del Giorno, sottoscritto da tutti i deputati campani del PD, con cui si ribadisce il ruolo dei Comuni in questo campo anche per l’anno 2012 con la prosecuzione del regime transitorio in vigore nel 2010 e nel 2011. Secondo Bonavitacola e Iannuzzi, é di altrettanto rilevante l’impegno assunto contestualmente dal Governo di porre fine dal primo gennaio del 2013 a questo regime transitorio, per restituire nel 2013 in via definitiva, permanente e stabile la competenza per TARSU e TIA ai Comuni della Campania, come già avviene oggi nelle altre Regioni.

Lascia un Commento