ROMA – Assegnate le Bandiere Blu. In Campania 12 comuni premiati. 11 sono salernitani.

Sono 233, due in più rispetto allo scorso anno, le spiagge promosse con la Bandiera blu 2011, il vessillo simbolo di qualità non solo per le acque pulite ma anche per i servizi e il rispetto dell’ambiente. La Liguria con le 17 località del 2010 si conferma regina regionale. Questi i risultati della 25/a edizione di Bandiera Blu, il riconoscimento assegnato dalla Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) in collaborazione con il Consorzio nazionale batterie esauste (Cobat) ed Enel Sole. Stabile a quota 12 la Campania. I comuni campani premiati sono: Massa Lubrense (Napoli); Positano, Agropoli, Castellabate, Montecorice-Agnone e Capitello, Pollica-Acciaroli Pioppi, Casal Velino, Ascea, Pisciotta, Centola-Palinuro, Vibonati-Villammare, Sapri. In Basilicata ha ricevuto la Bandiera Blu il comune di Maratea (Potenza).

Lascia un Commento