Rogo Nappi Sud, ieri a Battipaglia l’argomento in consiglio comunale

Consiglio comunale ieri a Battipaglia nel corso del quale è stata posta attenzione sulla vicenda Nappi Sud.

L’assessore Stefania Vecchio ha chiarito che il materiale bruciato nell’arco di più di 48 ore era costituito da carta e legno e che le fumate nere erano dovute al bitume presente sul tetto dello stabilimento che poi è crollato. A bruciare anche gli pneumatici e altri materiali presenti nel grande prefabbricato come carrelli e le pale compatte bobcat.

Totalmente integri, invece, i depositi che contengono i rifiuti plastici, anche secondo quanto rilevato dal sopralluogo effettuato da Legambiente.

Nel corso dell’assise è stata posta l’attenzione anche sull’aspetto della sicurezza e dell’ala della criminalità che riesce a colpire costantemente il settore dei rifiuti. Anche la Sele Ambiente lo scorso anno fu incendiata durante un cambio turno.

Lascia un Commento