Rofrano (SA) – Fino all’11/9 scambio culturale con i giovani di 5 nazioni europee

S’intitola "From craft to art" ed è l’iniziativa, promossa nell’ambito del progetto "Largo ai giovani", in programma a Rofrano, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano e Alburni fino al prossimo 11 settembre. Trentacinque giovani provenienti da Bosnia Herzegovina, Macedonia, Serbia, Ungheria e Spagna, metteranno a disposizione il proprio estro e la propria creatività al servizio dell’identità storica rofranese. Inserito nel programma Europeo "Youth in Action", l’evento si propone di abbinare l’efficacia visiva del Video Editing ad una solida tradizione locale. I giovani, suddivisi in gruppi ed ospitati in varie abitazioni, saranno inseriti nelle più quotidiane dinamiche del posto, a contatto con la roùtine rofranese e le più disparate tradizioni locali (una su tutte, la festa del Santo Patrono). A sostenere l’iniziativa alcuni video editor che filmeranno la realtà territoriale, in una sorta di sfida amichevole al "cortometraggio" più significativo.

Lascia un Commento