Roccapiemonte, un defibrillatore in dotazione permanente alla Polizia Municipale

Un defibrillatore resterà in dotazione in maniera permanente alla Polizia Municipale di Roccapiemonte. La consegna avverrà domani 12 giugno, alle 11, nel corso di una cerimonia nell’aula consiliare del comune.

Lo fanno sapere il sindaco Carmine Pagano e l’assessore alle Politiche Sanitarie Daniemma Terrone, la quale evidenzia che il defibrillatore sarà disponibile su una delle autovetture in uso alla Polizia Locale in modo da poterlo spostare dove dovesse essere necessario.

La Polizia Municipale, e coloro che sono stati educati all’uso del defibrillatore, non dovranno comunque mai intendersi presidio sostituibile ai medici ed al 118 in caso di necessità e cioè in presenza di una persona con arresto cardio-circolatorio in atto. La presenza del defibrillatore su una delle autovetture dei vigili urbani ha una finalità garantistica e preventiva.

Lascia un Commento