Roccapiemonte (SA) – Sanità: il 10 chiude “Villa Caruso”. In 30 rischiano il posto

Chiuderà definitivamente i battenti il 10 ottobre la casa di cura privata “Vlla Caruso” di Roccapiemonte, lasciando a casa 30 dipendenti e oltre 60 pazienti. La notizia è emersa questa mattina durante un incontro in Prefettura tra la proprietà e i delegati sindacali di Cgil, Cisl e Uil. Entro la prossima settimana sarà pagata una delle cinque mensilità arretrate. Si chiude così una vertenza che si trascina da mesi. Negli ultimi giorni i lavoratori avevano messo in piedi una forte protesta salendo sul tetto della struttura. Ma non è servito. Sul piede di guerra i sindacati che denunciano l’assenza delle istituzioni: questa mattina, infatti, pur essendo stato invitato il sindaco di Roccapiemonte non si è presentato all’incontro in Prefettura.

Lascia un Commento