Roccapiemonte (SA) – Marocchino vende CD contraffatti, arrestato dai Carabinieri

Un giovane marocchino 21enne è stato arrestato a Roccapiemonte dai Carabinieri con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso illegale di opere tutelate dal diritto d’autore. Il giovane, ieri, ha tentato di sfuggire ai controlli disfacendosi di un borsone che conteneva circa 500 cd e dvd contraffatti e privi del timbro Siae. Inseguito, il nord africano si è scagliato contro i carabinieri che però, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a bloccarlo. Il materiale contraffatto, del valore di circa 3 mila euro, è stato recuperato e sequestrato. Giudicato con rito direttissimo, il giudice del Tribunale di Nocera Inferiore ha convalidato l’arresto del 21enne, e disposto la misura della custodia cautelare in carcere.

Lascia un Commento